brownie2I brownies sono dolcetti americani fatti con burro, cioccolato e nocciole. Sono sicuramente sostanziosi e poco adatti a chi è in dieta, ma sono sicuramente tra i dolci al cioccolato più buoni e anche facili da realizzare. Sono serviti solitamente a quadrettini e accompagnati da una pallina di gelato o di crema.

120 gr di farina

160 gr di burro

120 gr di zucchero

200 gr di cioccolato fondente

50 gr di cacao amaro

2 uova

100 gr di nocciole

mezza bustina di lievito per dolci

Tritate innanzitutto le nocciole a velocità 6 per 10 minuti e tenetele da parte. Ripulite il boccale e poi tritate il cioccolato sempre a velocità 6 per 15 minuti, poi aggiungete il burro e fate sciogliere entrambi a 50 gradi per tre minuti a velocità 2. Ora potete versare lo zucchero e le uova e mescolare a velocità 4, poi unite il cacao, il lievito e la farina mescolando sempre a velocità 4 per altri 20 secondi. A questo punto aggiungete anche le nocciole a velocità 2 antiorario per non più di sei secondi. In una teglia da forno rivestita di carta versate l’impasto, uniformatelo con una spatolina e poi infornate a 160 gradi per 25-30 minuti. Lasciate poi raffreddare del tutto e tagliate i quadratini prima di servire.