La cheesecake, la tradizionale torta al formaggio dei paesi anglosassoni, è ottima anche nei mesi invernali nonostante non sia cotta al forno. Si possono però scegliere i sapori della stagione per rendere la cheesecake un dolce adatto ad ogni occasione.

180 gr di biscotti al cioccolato

80 gr di burro

500 gr di formaggio fresco spalmabile

140 gr di zucchero

1 o 2 arance

1 capsula aroma vaniglia

250 gr di panna liquida

10 gr di colla di pesce

per la copertura di gelatina:

2 cucchiai di frumina o altro amido

10 gr di colla di pesce

100 gr di zucchero

1 arancia

Iniziate frullando i biscotti per 10 secondi a vel 10. Poi unite il burro

(che avrete lasciato ammorbidire a temperatura ambiente) e amalgamate per 20 secondi a velocità 7. Togliete il composto dal bimby e andate a foderare la tortiera (consigliamo di mettere carta da forno) per creare la base; lasciate in frigo almeno per mezz’ora. Pulite il boccale e tritate 140 grammi di zucchero e la buccia di mezza arancia per 15 secondi a velocità 10. Tenete da parte. Nel boccale versate ora la panna con la colla di pesce (che avrete posto ad ammorbidire in acqua fredda per almeno 10 minuti e poi strizzata) per 5 minuti a 60 gradi, velocità 2. Alla crema unite lo zucchero e la buccia tenuti da parte e mescolate per 2 minuti a velocità 5. Ora unite il formaggio, la vanillina e il succo dell’arancia e amalgamate a velocità 5 per 10 secondi. Versate la crema nella tortiera livellando bene la superficie e poi rimettete in frigo per almeno un’ora. Resta da fare la gelatina da decorazione: mettete zucchero, succo d’arancia, frumina e colla di pesce nel boccale e fate cuocere 10 minuti a 100 gradi, velocità 4. Fate raffreddare senza lasciare solidificare troppo e utilizzatela per ricoprire la torta. Prima di servire attendete che si solidifichi completamente.