cROSTATAtRICOLOREEcco un antipasto delizioso dal gusto italiano anche nell’aspetto: gli ingredienti, tutti sani e genuini, vanno a creare, una volta terminato, un piatto con i colori della nostra bandiera, bianco, verde e rosso.

Il Bimby è indispensabile per la realizzazione di questa ricetta, che grazie a questo prezioso strumento diventa facile e veloce.

Provatela subito: piacerà a grandi e piccini.

Ingredienti (per 8 persone)

Per il guscio verde:

250 grammi di farina 0

50 grammi di basilico fresco

sale q.b.

100 grammi di burro freddo tagliato a tocchetti

50 grammi di acqua fredda

Per il condimento rosso:

500 grammi di pomodori per insalata misti

50 grammi di olio extravergine d’oliva

La scorza grattugiata di 1 limone (ben lavato, possibilmente da agricoltura biologica)

1 spicchio di aglio

sale q.b.

Per la mousse bianca:

300 grammi di robiola

30 grammi di pinoli

50 grammi di grana grattugiato

1 pizzico di sale

Preparazione della ricetta

Per preparare il guscio verde:

Inserire nel coperchio chiuso del Bimby la farina, il basilico lavato e ben asciutto e il sale per 15 secondi a velocità 6.

Aggiungere il burro freddo e azionare per 10 secondi a velocità 6.

Ora aggiungere l’acqua: azionare per 1 minuto a coperchio chiuso in modalità pasta.

Avvolgere l’impasto ottenuto nella pellicola trasparente e lasciar riposare in frigorifero per 30 minuti.

Per il condimento rosso:

lavare accuratamente i pomodori, dopodiché tagliarne un po’ a fette e un po’ a spicchi prima di condirli con olio, scorza di limone, aglio, sale e metterli a marinare.

Stendere per bene l’impasto in una sfoglia, avvolgerla poi sul mattarello e srotolarla direttamente su uno stampo da crostata del diametro di 30 centimetri.

Fate aderire perfettamente ed eliminate la pasta in eccesso sui bordi.

Fate cuocere in forno caldo a 180° per 20 minuti circa, sfornate e lasciate raffreddare.

Per la mousse bianca:

inserite nel coperchio chiuso la robiola (se preferite, potete sostituirla con un altro tipo di formaggio morbido, ad esempio il Philadelphia), i pinoli, il grana grattugiato, la marinata di pomodori, un pizzico di sale e azionate a velocità 5 fino ad ottenere un composto compatto ed omogeneo.

Spalmate la mousse sul fondo del guscio di pasta, poi mettete sopra i pomodori e terminate con foglioline di basilico fresco.

La crostata è pronta da gustare e nelle calde giornate estive, quando si desidera mangiare qualcosa di leggero ma sfizioso, è davvero l’ideale.