crostoliQuesto dolce carnevalesco è conosciuto con nomi diversi nelle varie regioni italiane ma la preparazione è simile ma soprattutto è uguale il periodo dell’anno in cui questi dolci vengono cucinati. Eccovi la ricetta per prepararli con il Bimby.

370 gr di farina

50 gr di zucchero

40 gr di burro

mezza bustina di lievito per dolci

2 uova

1 limone bio

olio di semi per fritture

3 cucchiai di Marsala (o altro liquore)

Fate ammorbidire il burro a temperatura ambiente per qualche ora prima di iniziare. Nel boccale del Bimby aggiungete il burro morbido, lo zucchero, le uova e il liquore e amalgamate a velocità 4 per non più di 15 secondi. Unite poi la farina, il lievito, la scorza grattuggiata del limone e un pizzico di sale e questa volta amalgamate alla velocità 6 per 25 secondi. Togliete l’impasto dal boccale, formate una palla e avvolgetela con della pellicola trasparente; mettetela in frigorifero a riposare per almeno mezz’ora. Ora non vi resta che stendere la pasta con un mattarello fino a che sarà abbastanza sottile e poi formare delle striscioline con la rotellina dentata se ce l’avete in casa, altrimenti con un normalissimo coltello. In una padella ampia scaldate l’olio senza farlo diventare bollente e immergete i crostoli; saprete quando toglierli dall’olio guardando colore e spessore. Ricordate che non devono stare nell’olio troppo a lungo. Spolverate con abbondante zucchero a velo.