ricetta_ita8Si tratta indubbiamente di uno dei piatti più conosciuti e più cucinati in Italia e anche nel mondo. È un sugo saporitissimo e veloce da preparare, soprattutto se avete ospiti inattesi. E con il Bimby è ancora più facile.

320 gr di linguine

50 gr di basilico fresco

70 gr di pecorino

30 gr di pinoli

1 spicchio d’aglio

10 ml di olio evo

Grattuggiate con il Bimby il pecorino mettendolo nel boccale e azionando la velocità turbo per qualche secondo. Aggiungete poi nel boccale lo spicchio d’aglio, i pinoli e le foglie di basilico che avrete lavato e asciugato e tritate tutto a velocità 7 per 20 secondi. Versate nel boccale l’olio e un pizzico di sale e proseguite a velocità 4 per altri 20 secondi. Togliete il pesto dal boccale e verificatene la consistenza: se fosse necessario aggiungete olio oppure del pecorino. Nel frattempo avrete portato l’acqua a bollore e avrete fatto cuocere le linguine al dente. Impiattate le linguine e poi mettete qualche cucchiaio di pesto al centro. Potete decorare il piatto con qualche pinolo intero e qualche fogliolina di basilico.