PastaAllaNormaEsiste forse una ricetta tipica della gastronomia siciliana che non sia squisita?

Sicuramente no.

La pasta con sugo alla Norma è un classico che non accenna a perdere successo ed estimatori, se poi la preparate con il Bimby, essa diventa ancora più facile e veloce.

Si tratta di un piatto di per sé facile da fare, ma il segreto per una riuscita strepitosa è negli ingredienti, che non devono essere ingredienti qualunque: la ricotta salata deve essere quella siciliana, asciugata al sole dell’Isola e dal sapore leggermente piccante, la conserva di pomodoro, meglio se fatta in casa, quella realizzata col Bimby, le melanzane devono essere fresche.

Assicuratevi di avere tutto a disposizione quindi e seguite quanto indicato di seguito: i vostri ospiti ringrazieranno.

Ingredienti (per 4 persone):

– 250 gr Melanzane fresche

– 50 gr Ricotta Salata (siciliana!)

– 1 spicchio di Aglio

– 30 gr Olio Extravergine d’oliva

– 400 gr Polpa di Pomodoro

– 50 gr Acqua

– Q.b. Sale

– Q.b. Basilico

– 320 gr Pasta di Grano Duro

Preparazione della ricetta

Lava bene e taglia a cubetti le melanzane, metti i cubetti ottenuti in uno scolapasta e lascia riposare per 30 minuti.

Sciacqua accuratamente le melanzane sotto l’acqua fresca corrente, mettile poi su un telo di cotone pulito e tamponale per eliminare l’acqua in eccesso.

Trita la ricotta salata nel boccale del Bimby per 5 secondi a velocità 5 e metti da parte.

Inserisci ora nel boccale 1 spicchio d’aglio e trita per 7 secondi a velocità 7, poi raccogli sul fondo con una spatola.

Aggiungi 30 gr di olio e lascia soffriggere per 3 minuti a 100° velocità 1.

Unisci le melanzane e cuoci per 7 minuti a 100° Antiorario velocità Soft e aggiusta di sale se occorre.

Versa 400 gr. di polpa di pomodoro, 50 ml. di acqua, unisci il sale e il basilico.

Fai proseguire la cottura per altri 10 minuti a 100° Antiorario velocità Soft.

Cuoci la pasta, scolala, versala in una ciotola capiente e condiscila con il sugo di melanzane, guarnisci con qualche fogliolina di basilico fresco spezzettata e spolvera il tutto con la ricotta salata.

La vostra pasta con sugo alla Norma è pronta da servire e gustare.

N.B. La ricetta originale prevede l’utilizzo di melanzane fritte, ma questa versione è decisamente più leggera e digeribile.