l_1794_quiche-lorraine-00303998-CUT1Si tratta un tipo di torta salata molto famoso e proviene dalla regione della Lorena, in Francia, come suggerisce il nome. Si prepara con tre ingredienti fondamentali: la pasta brisè, le uova e la crème fraîche; quest’ultima nella nostra ricetta vien sostituita con la panna da cucina che è più facile da recuperare. Ma nulla vi vieta di utilizzare l’ingrediente originale.

250 gr di farina

100 gr di burro

70 gr di acqua

100 gr di pancetta a dadi

100 gr di formaggio

100 gr di latte

100 gr di panna da cucina

10 gr di olio

3 uova

Per preparare la pasta brisè versate nel boccale del bimby la farina, il burro, un pizzico di sale e poi infine l’acqua; amalgamate per 20 secondi a velocità 5. Prendete della pellicola trasparente e avvolgete l’impasto che lascerete riposare in frigorifero per una ventina di minuti.

Ora dovete preparare il ripieno: mettete dell’olio nel bimby e la pancetta tagliata a dadini e rosolatela a 100 gradi per tre minuti a velocità cucchiaio antiorario. Togliete la pancetta dal bimby e versate nel boccale il latte, la panna, le uova e il parmigiano grattuggiato e frullate a velocità 5 per una decina di secondi. In una teglia da forno dai bordi alti, unta con del burro, stendete la pasta brisè uniformemente: cospargetela poi con la pancetta e il formaggio a dadini e solo successivamente versate il composto liquido. Infornate a 180 gradi per una mezz’ora, facendo riferimento al colore che assumerà la quiche.