risotto-ai-funghi-porciniIl Bimby si presta a preparare le ricette più sfiziose senza dimenticarsi dei grandi classici. Il risotto ai funghi può essere preparato in tempi brevissimi e con un risultato indubbiamente ottimo, per riservare ai propri ospiti un piatto della tradizione culinaria italiana cucinato ad arte. Si tratta di un piatto autunnale che piace anche ai più piccoli e che può essere anticipato a secondi piatti importanti senza rovinarne il gusto.

Ingredienti:

320 gr di riso per risotti

100 gr di porcini secchi o raddoppiate se li utilizzate freschi

30 gr di burro

1litro e mezzo di brodo

1 bicchiere di vino

olio evo

parmigiano grattuggiato

uno spicchio d’aglio

 

Preparazione:

Se utilizzate i funghi secchi ricordatevi di lasciarli qualche ora in acqua in modo che prendano forma. Fate rosolare nel Bimby per non più di 5 minuti a velocità 3 (a 100°) un po’ di olio evo e lo spicchio d’aglio. Togliete l’aglio e aggiungete i funghi che farete insaporire per 8 minuti a velocità 2 però. Un paio di minuti prima dello scadere dei minuti aggiungete un bicchiere di vino bianco ricordando di non chiudere il tappo centrale in moda da lasciare sfumare. Potete ora inserire lo strumento chiamato farfalla e aggiungere il riso: tostate per 2 minuti a velocità 1 (sempre 100°). Adesso potete togliere la farfalla e unire il brodo che avrete preparato precedentemente; cuocete per altri 13 minuti. Se il riso tendesse ad asciugarsi troppo o non risultasse cotto abbastanza potete tranquillamente versare dell”acqua calda o dell’altro brodo. Abbassate la temperatura del Bimby a 0° e fate mantecare il riso con il burro facendolo girare a velocità 1. Portate in tavola con del parmigiano.